Casse amplificate attive e passive: caratteristiche, prezzi, e usato

Sul mercato esistono diverse tipologie di cassa acustica che possono essere utilizzate per finalità differenti a seconda dei contesti dove vengono utilizzati e la potenza massima che viene richiesta.  Le casse acustiche che si trovano sul mercato sono le casse attive e quelle passive. Solitamente per casse amplificate vengono intesi i modelli attivi; andiamo a  vedere insieme le caratteristiche e  le differenze fra i diffusori attivi e i diffusori passivi.

Casse amplificate attive

Cosa sono le casse attive? Le casse acustiche amplificate  hanno la caratteristica di essere dotate di un amplificatore interno e vengono denominate sistema ready-to-go: questa denominazione è dovuta al fatto che per poterle utilizzare basta collegarle ad una presa corrente e ad un sistema audio inteso come sorgente di suono (che può quindi essere quello di uno stereo ma anche di un pc o di una tv). Per questo motivo un modello di cassa attiva è presente facilmente in tantissime case vista la facilità di implementazione della stessa. 

Altra caratteristica delle casse acustiche attive è quella di essere già settate per diffondere una buona qualità del suono per l’orecchio umano senza necessitare di alcun setting particolare, a differenza invece dei modelli passivi.

Le casse audio amplificate garantiscono un’alta qualità del suono anche se utilizzate per tante ore di riproduzione e molte hanno, in seguito alla grande diffusione di smartphone e lettori portatili, la possibilità di essere agganciate alla rete Wi-Fi (si parla quindi di casse amplificate wifi) o al bluetooth per trasmettere la musica da un dispositivo verso di esse.

Le casse amplificate bluetooth hanno il grande vantaggio di poter essere utilizzate ovunque sia negli spazi interni quali case e uffici che esterni come giardini, piscine, spiagge, etc (si tratta infatti di sistemi audio portatili). Una cassa bluetooth, infatti, è solitamente dotata di una batteria al litio interna che le permette di avere un’autonomia di diverse ore anche senza dover essere collegata alla rete elettrica. 

Un altro notevole vantaggio delle casse attive bluetooth è che, collegando al diffusore attivo un dispositivo già connesso a internet (uno smartphone ad esempio), è possibile accedere ai database di servizi di streaming audio che mettono a disposizione degli utenti milioni di brani da selezionare e riprodurre (spesso dietro il pagamento di un abbonamento mensile). Grazie quindi a questi sistemi audio è possibile riprodurre i brani dei propri artisti preferiti in qualsiasi posto ci si trovi anche con adeguati watt di potenza.

Oltre alla cassa attiva amplificata di uso comune, esistono anche molti modelli di casse amplificate professionali che vengono utilizzate soprattutto per concerti e live set da parte di dj e artisti: i professionisti di solito utilizzano una coppia casse attive che solitamente devono avere ognuna una potenza di almeno 400 watt (in casi di eventi di medie dimensioni al chiuso). Un impianto audio per eventi di dimensioni come concerti e festival all’interno di arene o stadi deve avere una potenza maggiore a 15.000 watt (dove chiaramente vengono scelte le migliori casse attive per live).

Per trovare le migliori casse attive e più adeguate in base alle proprie necessità bisogna sempre affidarsi a operatori esperti sia nel mondo online che offline che sapranno consigliare a seconda che si stiano cercando delle casse attive professionali per eventi di medie o grandi dimensioni oppure delle casse amplificate dal giusto rapporto qualità prezzo per eventi di piccole dimensioni o per uso domestico.

Anche rivenditori di piccole dimensioni possono fornire le migliori casse amplificate se si affidano a fornitori seri e vogliono offrire prodotti di qualità; inoltre non bisogna dimenticare che anche acquistare delle casse amplificate usate può rivelarsi un vero affare qualora siano tenute in buone condizioni (il consiglio è sempre di provarle) e il rivenditore offra anche la garanzia. Il mercato delle casse attive usate è infatti molto sviluppato e, sia  i professionisti che no, spesso hanno acquistato altoparlanti attivi in ottime condizioni a prezzi molto interessanti. Ma vediamo di seguito nel dettaglio come funziona il mercato e  quali possono essere dei prezzi indicativi per delle casse attive:

  • Casse amplificate vendita: la vendita di casse acustiche (sia professionali che non) viene effettuata per quanto riguarda il mercato offline principalmente da rivenditori autorizzati che operano tramite negozi. Per quanto riguarda il mercato online invece ci si può affidare sia a siti dedicati che a negozi online di operatori fisici e a marketplaces
  • Casse acustiche attive prezzi: per quanto riguarda invece i prezzi se si parla di prodotti di uso domestico o per eventi di piccole dimensioni si può stare anche intorno ai 100/200€. Se invece si cerca un prodotto professionale per eventi di medie dimensioni si arriva tranquillamente per una coppia casse amplificate attorno ai 2.000€.

Casse Passive

Che cosa sono le casse passive? Le casse acustiche passive hanno la caratteristica di avere un amplificatore esterno al contrario di quelle attive dove invece l’amplificatore è interno. Di conseguenza il segnale audio deve essere già amplificato e deve solo trasformare l’energia elettrica che proviene da questo segnale in onde sonore: in pratica vanno integrate con una parte finale ad alta potenza che deve essere collegata con dei cavi. Le migliori casse passive possono essere sia di grandi dimensioni che di piccole.

Anche per i modelli passivi si può scegliere se acquistare un prodotto nuovo o usato. Le casse passive usate chiaramente presentano dei vantaggi dal punto di vista dei costi d’acquisto ma bisogna sempre prestare la massima attenzione, come sempre per l’acquisto di strumenti musicali usati, alle condizioni in cui si trovano e anche al venditore. Conviene sempre quindi testarle per verificare la qualità del suono e anche controllare che la struttura sia intatta e non presenti delle problematiche.

Per quanto riguarda i prezzi delle casse passive si parte dai 100/200€ (anche per una coppia di casse passive) per arrivare anche a impianti audio che costano migliaia di euro e che chiaramente sono destinati all’utilizzo professionale.

Casse Amplificate e-commerce

Abbiamo selezionato alcuni prodotti che puoi trovare sul nostro shop online di strumenti musicali. Se non trovi quello che stai cercando o hai bisogno di più info non esitare a contattarci!